CAMPI DI INTERVENTO

ORTOPEDIA TRAUMATOLOGIA E MEDICINA DELLO SPORT

La presa in carico del nostro paziente è orientata alla sua globalità attraverso strategie d’intervento mirate.

Integriamo terapia manualeesercizio terapeuticorieducazione posturalerecupero funzionale.

Sia in fase acuta che cronica, ma anche come vera e propria prevenzione di degenerazione dell’apparato osteo-muscolo-legamentoso.

Studiamo l’individuo nel suo complesso, individuando cause, sintomi, segni e cerchiamo d’intervenire su questi in modo da ristabilire l’armonia e l’equilibrio dell’organismo, cercando di dare al meglio il nostro contributo nel ripristino e mantenimento dello stato di salute del paziente. 

ORTHOPEDICS TRAUMATOLOGY AND SPORTS MEDICINE (English version)

Taking care of our patient is oriented to its entirety through targeted intervention strategies in cases of traumatology, sports medicine, ....

© Copyright  2022 OSTEOPATIA e POSTUROLOGIA. All rights reserved.

GRAVIDANZA

 La lombalgia e lombosciatalgia rappresentano la maggioranza dei disturbi riscontrabili nella pratica clinica osteopatica in stato di gravidanza.

L'osteopatia può dare sollievo fin dal primo trimestre di gravidanza, anche quando è frequente la nausea.

L'osteopatia ristabilizza la fisiologia dell’organismo, migliorando la funzionalità degli apparati e il ritmo sonno/veglia grazie alla sua azione sul sistema neuroendocrino consentendo, il rilascio delle endorfine, gli ormoni del buonumore, che facilitano il sonno.

 PREGNANCY (English version)

Low back pain and low back pain represent the majority of disorders found in clinical practice; the evidence of this becomes more important when faced with pregnant patients. Osteopathic treatments during pregnancy ....

© Copyright  2022 OSTEOPATIA e POSTUROLOGIA. All rights reserved.

PregnancyPregnancy [8 Kb]

NEUROLOGIA

Nei pazienti affetti da cefalea di carattere muscolo-tensivo piuttosto che da emicrania, i trattamenti proposti dal nostro staff consistono in terapia manuale miofasciale e muscolo-articolare, rieducazione posturale ed esercizio terapeutico.

Indicati tali approcci terapeutici anche per le forme nevralgiche cranio-facciali e per le nevralgie cervico-brachiali e lombo-sacrali

I pazienti sono valutati da tutti i punti di vista di nostra competenza. Si analizza, anche, il loro stile di vita, intervenendo, ove il caso lo richieda sul modo di fare attività fisica e sulla prescrizione dell’esercizio fisico, sulla gestione quotidiana dei loro disturbi e sull’ergonomia di carattere lavorativo e domestico.

 

 NEUROLOGY (English version)

In patients with muscle-tension headache rather than migraine, the treatments proposed by our staff consist of manual myofascial and muscle-joint therapy, postural re-education and therapeutic exercise. Such therapeutic approaches are ......

© Copyright  2022 OSTEOPATIA e POSTUROLOGIA. All rights reserved.

     

ODONTOIATRIA, ORTODONZIA ED OTORINOLARINGOIATRIA

 ODONTOIATRIA E ORTODONZIA

La relazione fra occlusione dentale e patologie vertebrali in presenza di deficit posturali non è del tutto lineare, ma circolare, non si può quindi ridurre il concetto ad una semplice causa e di conseguenza un effetto.

L’influenza di un sistema sull’altro è sempre reciproca. Come il bruxismo in età adulta scatena spesso cervicalgia miotensiva, cosi una disfunzione dell’ATM (articolazione temporo-mandibolare) può dare vita ad una brachialgia e ad episodi di acufene con nevralgie craniche. La lingua stessa può essere responsabile di spinte non congrue che si ripercuotono con effetti indesiderati su tutto l’apparato occlusale e muscolo-scheletrico, denti compresi.

In età evolutiva da tenere sotto controllo sono le relazioni, spesso strette, tra para-dismorfismi della colonna vertebrale (scoliosi, ipercifosi) e cattiva occlusione.

Con un’attenta valutazione funzionalebiomeccanica e posturale, si può costruire il percorso terapeutico più adeguato alle esigenze del singolo paziente, che può consistere in trattamenti osteopatici ed esercizi miofunzionali, piuttosto che in trattamenti di riprogrammazione posturale atti, anche, a rendere più efficace e stabile l’eventuale trattamento ortodontico.      

 OTORINOLARINGOIATRIA

In alcune patologie attinenti a tale specialità, come per esempio i capogiri (vertigini soggettive), il trattamento manuale osteopatico della colonna cervicale porta a delle risoluzioni del sintomo molto importanti. Un altro esempio può essere il classico caso d’acufene, anche in tale circostanza, trattamenti mirati dell’ATM (articolazione temporo-mandibolare) e della regione cervicale, portano ad un netto miglioramento del sintomo e dello stato di salute del paziente.

In età pediatrica ed evolutiva di comune riscontro sono le concomitanze tra patologie delle vie aeree superiori e dell’orecchio interno (es. otiti) con diversi deficit posturali (es. disfunzioni occlusali, asimmetrie cranio-facciali, disfunzioni linguali). Anche in questi casi, un precoce intervento osteopatico parallelo alle eventuali terapie mediche specialistiche, porteranno ad una rapida risoluzione dei sintomi. 

© Copyright  2022 OSTEOPATIA e POSTUROLOGIA. All rights reserved.

 

REUMATOLOGIA E OSTEOPOROSI

 REUMATOLOGIA

Nel vasto spettro delle malattie reumatiche, i nostri interventi trovano la loro collocazione terapeutica nelle patologie con prevalente impegno articolare degenerativo e in quelle ad interessamento muscolo-scheletrico regionale e miofasciale, cercando una nuova e più confortevole ridistribuzione dei carichi e degli equilibri nelle articolazioni reumatiche.

L’assetto biomeccanico e muscolo-scheletrico del soggetto preso in carico migliora tramite la rieducazione posturale, l’osteopatia, il trattamento fasciale e connettivale, l’esercizio terapeutico, l’ergonomia inseriti in un unico contesto terapeutico.

 OSTEOPOROSI

In tale ambito specialistico i nostri interventi terapeutici hanno il preciso scopo di risponde alle esigenze di ripristino della corretta biomeccanica e fisiologia muscolo-articolare, stimolando la componente metabolica e normalizzando il sistema posturale.

Analizzando tutte le concomitanze di carattere muscolo-fasciale ed articolare e valutando il paziente dal punto di vista posturale e biomeccanico, si ristabilisce l’equilibrio articolare tanto ricercato nelle patologie ortopediche, conseguenze queste ultime anche dei quadri di osteoporosi. 

Partendo da un’attenta analisi posturografica, funzionale e biomeccanica, si analizzano i punti di maggior deficit di performance neuro-muscolo-scheletrica e s’interviene con trattamenti distrettuali mirati, seguiti da un riequilibrio posturale globale motorio neuro-cognitivo, attraverso la terapia manuale, l’esercizio terapeutico, la rieducazione posturale, per finire con una riprogrammazione dell’appoggio podalico, se il caso lo richiede, stimolante il nuovo e corretto assetto posturale.

© Copyright  2022 OSTEOPATIA e POSTUROLOGIA. All rights reserved.