OTORINOLARINGOIATRIA

In alcune patologie attinenti a tale specialità, come per esempio i capogiri (vertigini soggettive), il trattamento manuale osteopatico della colonna cervicale porta a delle risoluzioni del sintomo molto importanti. Un altro esempio può essere il classico caso d’acufene, anche in tale circostanza, trattamenti mirati dell’ATM (articolazione temporo-mandibolare) e della regione cervicale, portano ad un netto miglioramento del sintomo e dello stato di salute del paziente.

In età pediatrica ed evolutiva di comune riscontro sono le concomitanze tra patologie delle vie aeree superiori e dell’orecchio interno (es. otiti) con diversi deficit posturali (es. disfunzioni occlusali, asimmetrie cranio-facciali, disfunzioni linguali). Anche in questi casi, un precoce intervento osteopatico parallelo alle eventuali terapie mediche specialistiche, porteranno ad una rapida risoluzione dei sintomi.